12 dicembre 2015

La Consapevolezza toglie, non aggiunge

farfalla occhioNell’epoca della Consapevolezza questa parola viene usata sempre più spesso, ed ognuno le da il significato che è in grado di darle. Spesso viene associata a persone di grande spiritualità oppure a personaggi che hanno raggiunto fama e successo, e che hanno la capacità di comunicare concetti profondi e significativi. Molti sembrano credere che essere più consapevoli significhi raggiungere elevati livelli di sapere, di conoscenza; che significhi diventare Maestri con un grande numero di seguaci.

Per quanto mi riguarda ho verificato che raggiungere un grado superiore di Consapevolezza è un processo un cui perdiamo uno strato dopo l’altro, proprio come accade ad una cipolla che si riduce progressivamente al suo nucleo.

Probabilmente è per questo che la stragrande maggioranza dell’Umanità non è interessata a diventare più consapevole: teme di perdere qualcosa, e preferisce restare aggrappata a tutte le cose materiali che sembrano riempire il vuoto dell’esistenza.

Vediamo, in sintesi, qualcuno degli strati che possiamo toglierci:

  • la nostra personalità o carattere, comunque lo si voglia chiamare, si è creato come una corazza attorno alle nostre ferite primarie, quelle dell’infanzia. Tutto quello a cui facciamo riferimento quando diciamo: “Io sono fatto così!” è qualcosa che non ci appartiene e che possiamo, tranquillamente, lasciar andare;
  • le nostre convinzioni si sono create in momenti di sofferenza, in cui la nostra mente ha cercato e creato una spiegazione a quello che stava accadendo, per poterlo evitare in futuro. Gran parte di ciò a cui ci riferiamo quando diciamo: “Io sono convinto che…” è qualcosa che possiamo lasciar andare;
  • il nostro modo di vedere noi stessi si è strutturato in base al feedback che abbiamo ricevuto dalle persone di riferimento (genitori, insegnanti, ambiente sociale e familiare) e, spesso, ne abbiamo ricavato incertezza, senso di inadeguatezza, sensi di colpa, scarsa autostima, mancanza di una valutazione appropriata di Sè. E, come puoi già immaginare, anche questa è tutta roba a cui possiamo rinunciare benissimo!
  • il nostro giudizio sulle altre persone è, fondamentalmente, stato formulato a partire dalle nostre corazze e difese, da come ci hanno trattato e da quello che abbiamo riconosciuto in loro poichè abbiamo sofferto le stesse situazioni (sia come “causa” che come “effetto“). Riconoscere tutto questo dentro di noi ci fa scoprire, di conseguenza, che anche gli altri sono come noi, e ci rende molto più capaci di comprensione, amore e perdono;
  • le persone a cui siamo attaccati e che, in qualche modo inconsapevole, non fanno del bene alla nostra Anima, sono le prime che si allontaneranno da noi. Man mano che ci togliamo strati e strati non risponderemo più ai soliti meccanismi ed inizieremo ad agire invece che re-agire. Saremo sempre meno manipolabili e questo non farà piacere a chi era abituato a trattarci in un certo modo. Il loro allontanamento potrà dispiacerci, inizialmente, ma, con il tempo, capiremo che è perfetto così.
  • le situazioni che si ripetono o gli incontri con persone di un certo tipo, che sembriamo quasi “attrarre” noi, si trasformeranno. Non è detto che non accadano più ma, sicuramente, poichè siamo cambiati, le vivremo diversamente. E, con l’andare del tempo, saremo sempre meno feriti da certi avvenimenti o comportamenti, e non sarà più perchè tentiamo di non sentire la sofferenza o cerchiamo di farcela “scivolare via” ma, davvero, perchè la cosa avrà perso importanza per noi e non vivremo più le stesse sensazioni.

Mi fermo qui perchè starai già pensando: “E già, se tolgo tutto questo cosa mi rimane? Niente!”- ed, infatti, è proprio così! Questo è il “niente” di cui parlano tutti i Maestri, il “Nirvana”, il “nulla”, il “dissolvimento”, il silenzio della mente durante la meditazione…

Ed ecco, per rassicurarti, quali sono gli effetti che otterrai, grazie all’aver tolto gli strati della tua cipolla!

  • Più ti rendi conto delle tue reazioni meccaniche di difesa, più ti accorgi che la persona che le ha provocate non ha agito per farti del male, ma in base alle sue reazioni automatiche. Avrai maggiore comprensione nei suoi confronti e riuscirai a capire meglio le dinamiche che metti in atto nelle relazioni con gli altri. Il tuo “carattere” diventerà meno rigido, meno duro, oppure sarà più deciso e assertivo (a seconda di come eri prima). Ti scoprirai man mano diverso da com’eri e la tua Vita sociale migliorerà.
  • La tua visuale si amplierà e riuscirai a vedere quello che, prima non eri in grado di vedere. Ampliando la tua “mappa” il tuo mondo si arricchirà moltissimo, perchè ti accorgerai di quanto era chiuso e limitato prima. Ogni cosa di cui eri “convinto” di impediva di vedere molte altre cose che, ora, saranno accettabili e semplici per Te.
  • Più perdi strati di corazza e più ti scopri sensibile e vulnerabile. All’inizio ti sentirai “scoperto” e troppo esposto ma, dopo un po’, ci farai l’abitudine ed inizierai a “sentire” con maggiore intensità. Percepirai sensazioni ed emozioni, sia tue che degli altri, sarai molto più attento, intuitivo, sensitivo. Ti accorgerai delle sfumature nascoste dietro le parole degli altri e ti renderai conto che non occorre più essere sulla difensiva, perchè capisci molto meglio le reali intenzioni dell’altro. Avrai sempre più spesso un senso di gioia dentro di Te, anche se non saprai bene per quale motivo. Sarà la gioia che nasce dall’Essere Vivo e dal poterti manifestare per Ciò Che Sei. La stessa gioia che avevi da bambino, prima che qualcuno ti facesse credere che c’era qualcosa di sbagliato.
  • Smetterai di fare quello che fa piacere agli altri per sentirti amato, apprezzato ed accolto e, poichè saprai con maggiore chiarezza cosa ti fa stare bene, non sarai più disposto a rinunciarvi. Questo ti renderà più forte, perchè sarai in grado di sostenere il giudizio negativi degli altri senza sentirti sbagliato. Poichè adesso senti chiaramente Te Stesso, sai era sbagliato quello che facevi prima, quando avevi dimenticato Te Stesso e ti eri sepolto sotto strati di corazza.
  • Le persone che non saranno in grado di accettare il tuo cambiamento si allontaneranno, quelle che ti vogliono bene davvero saranno felici per Te e si accorgeranno di quanto stai meglio, di quanta Luce ora sei in grado di emanare, di quanta gioia brillano i tuoi occhi. Saprai discernere gli amici veri da quelli che vorranno solo criticarti, e scoprirai di avere un pugno di amici e di persone fidate, che ci tengono sul serio a Te, e che non perderai mai.
  • Andrai nella Direzione giusta per Te, secondo il tuo sentire attuale, senza più porti domande o sensi di colpa. Riconoscerai che il tuo istinto ed il tuo intuito sono la tua parte più profonda e preziosa, e ti indicano con chiarezza dove andare e cosa evitare.
  • Crescerai in bellezza, gioia, luminosità, armonia interiore e serenità. Non dovrai dipendere da nessuno per raggiungere uno stato di tranquillità, ti sentirai amato perchè avrai l’Amore dentro di Te.
  • Avrai raggiunto lo stato che tutti i grandi Maestri hanno sempre raccomandato: quello del bambino che sente gioia, felicità ed armonia solo per il fatto di essere vivo, di poter guardare e vedere ogni cosa come magica e meravigliosa, quello che crede che Tutto esista per renderlo felice. Sarai allegro quando c’è il sole e quando piove, quando ti svegli al mattino e quando ti addormenti la sera, avrai la Gratitudine che trabocca nel Cuore e saprai che ogni cosa è perfetta così com’è.
  • Ti ricorderai tutta la strada fatta per arrivare dove sei ora e diventarai, per tutti, un faro luminoso nella notte, un esempio che apre la strada, una possibilità per chiunque Tu incontri di accedere alla propria Luce. La Tua Luce accenderà infinite Luci e contribuirai alla magnificenza dell’Universo.

faro3E’ vero, dirai, ho perso molti strati, ma ho ritrovato la mia Essenza, la cosa più preziosa, che mi collega direttamente alla Fonte Divina, che è dentro di me.

E questo è l’augurio più bello, nel periodo dell’Anno in cui la nostra energia interiore è più intensa, poichè si celebra la Nascita e, quindi, la Ri-Nascita dallo Spirito! ♥

 

 

ARTICOLI RECENTI