16 dicembre 2014

NASCERE SU QUESTA TERRA

baby-22194_640Nascere su questa Terra richiede un certo impegno, ed è qualcosa che può accadere più volte in questa Vita. E’ stato faticoso essere di colpo scaraventati fuori dal ventre caldo che ci ha contenuti per i nostri primi nove mesi, dove il restare soli non era previsto nè possibile. Eppure è accaduto, senza alcun preavviso. Freddo, luce, rumore, distacco, chiasso, distanza, mancanza di calore e di accoglienza, tutt’a d’un tratto, così, senza un perchè…

All’amica che ha dovuto dare le dimissioni, perchè il suo negozio chiude e la trasferisce in un’altra città, tocca nascere di nuovo. Per vent’anni lo stesso lavoro, le stesse abitudini e cerchia di persone ed ora, ancora una volta, distacco, distanza, mettersi ad imparare cose nuove, essere disponibili all’umiltà di chi comincia daccapo, non farsi prendere nè dallo sconforto nè dalla depressione, uscire di casa spesso, non stare ad aspettare, muoversi, tenersi occupata…

All’amico che lavora in fabbrica, che sogna di sparire da questo mondo, rintanandosi sulle amate montagne, troppo deluso nelle sue aspettative, toccherebbe nascere ancora, trovare un interesse vero, smettere di aspettare qualcosa che arrivi da fuori e iniziare a scendere dentro, per ritrovare l’emozione, che lo spaventa così tanto, e scoprire che si può piangere e lasciarsi andare; che si può dare, che è necessario dare, prima di chiedere e di ricevere…

A colui che non ha voluto ascoltare il malessere di chi aveva accanto, ed è rimasto sordo alle richieste, tocca nascere di nuovo, reinventarsi una Vita, con una famiglia disgregata, con ciò che non aveva voluto capire ingigantito, reso evidente e proclamato dall’esistenza stessa, e vissuto sulla pelle sua e dei suoi figli…

Per chi ha accettato di guardare in profondità le proprie ferite è più semplice, ha dovuto ri-partorirsi di nuovo molte volte, per avvicinarsi di più a quel bambino che per nove mesi ha coltivato al suo interno la promessa di realizzare una Missione ed uno Scopo, troppo presto dimenticati per adattarsi a ciò che gli adulti gli hanno insegnato…

Rinascere nuovamente, ritrovare la propria identità-bambina, avvicinarsi all’Essenza della propria Anima, questo tocca a chi sceglie di Nascere Su Questa Terra. Vivere il più possibile secondo quello che si era si era stabilito allora, prima di incarnarsi di nuovo, per tornare Qui!

Ci vuole impegno, ci vuole coraggio e perseveranza, ci vuole incoscienza e capacità di gettarsi in ciò in cui si crede, sempre, malgrado tutto il resto del mondo stia andando in direzione contraria.

Ci vuole la grandezza della Solitudine, la certezza di stare facendo la cosa migliore per Se Stessi, la voglia di guardarsi dentro fino a vedere il peggio, per poi credere che esiste il meglio da tirare fuori, nascendo di nuovo, con tutte le proprie forze.

Ci vuole la determinazione di chi ha toccato il fondo, ed ha visto la morte negli occhi, per scegliere di nascere di nuovo, su questa Terra.

Ci vuole la Passione che ha avuto Cristo per decidere di scendere dalla Croce e rimettersi a camminare di nuovo Qui, e per nascere ancora, ogni giorno, anche quando non è Natale.

ARTICOLI RECENTI

    Lascia un commento