16 dicembre 2012

RINASCERE DALL’ ALTO

in cima“Se uno non rinasce dall’alto, non può vedere il regno di Dio.” disse Gesù a Nicodemo, che non riuscì a capire come si potesse farlo.

Eppure questo è esattamente ciò che sta accadendo nel mondo, senza che i più se ne accorgano.

Il Presidente della Bolivia ne ha parlato apertamente nel suo discorso all’ONU: “L’epoca che sta iniziando è la fine dell’odio e l’inizio dell’amore, la fine della menzogna e l’inizio della verità.”

http://www.likenews.it/15539/presidente-della-bolivia-allonu-il-21-dicembre-e-la-fine-dellodio-e-linizio-dellamore-la-fine-della-menzogna-e-linizio-della-verita/

Mentre i mass media raccontano di tragedie sempre più sconvolgenti, la Terra, che ha tremato per mesi per scuotere le coscienze, sta già vedendo accadere cose straordinarie, che sono sotto gli occhi di chi le vuole vedere.

I Sioux, nativi d’America, hanno ricomprato il suolo sacro, che gli era stato espropriato, senza alcun diritto, qualche secolo fa. Il mondo intero dovrebbe gioirne, perchè una grande ingiustizia è stata riparata, ed una tribù che sembrava svanita o ridotta a un ammasso di ridicole caricature per i turisti, ha avuto la forza e l’orgoglio di mettere insieme 9 milioni di dollari e non per comprarsi del whisky o delle armi, ma la terra dove svolgere i propri riti sacri.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2012/12/01/Sioux-comprano-terra-sacra-9-mln_7888379.html

Mentre il resto degli Stati Uniti piange i propri figli, massacrati dagli interessi dell’industria delle armi, che non cede davanti a nessuna strage, il popolo nativo riacquista il possesso dei luoghi che ha consacrato alla Madre Terra.

La California, nel frattempo, che vede una maggioranza di abitanti dal reddito milionario, ha votato in un referendum a favore dell’aumento delle tasse per i ricchi, per continuare a garantire il diritto allo studio per i figli dei ceti meno abbienti. Un voto che sembrava inutile e dall’esito scontato a sfavore. Molti vip hanno rilasciato interviste in cui dichiarano che non possono essere felici, se il loro personale non può far crescere nella cultura i propri figli.

http://www.lib21.org/levento-california/

“Abbiamo il voto del popolo”, ha dichiarato il governatore, “e credo che questo sia l’unico posto in cui uno Stato afferma di aumentare le tasse per i nostri figli, le nostre scuole e il nostro sogno californiano.”

Alla faccia di chi vede ovunque crisi, tragedie, negatività, e ritiene questo 2012 “bisesto e funesto”.

Ancora molti eventi accadranno, ed allungheranno la lista degli eventi straordinari, riservati a chi ha “occhi per vedere ed orecchie per intendere”, per chi sta nascendo ora, “dall’acqua e dallo Spirito”, come era stato predetto.

“Il vento soffia dove vuole e ne senti la voce, ma non sai di dove viene e dove va: così è di chiunque è nato dallo Spirito.”  (Gv 3, 5-8).

Il vento soffia senza padroni, senza essere guidato, è libero e sicuro di sè; può alleviare la calura o fare danno, può spingere i semi in un terreno fertile, può spazzare le nubi dal cielo e far brillare di nuovo il sole. Nessuno può prevedere le sue mosse, perchè è fuori dagli schemi, ha risolto le sue paure, ha deciso di muoversi ovunque nel mondo, è forte e deciso, ma anche tenera brezza. Il vento ti accarezza dolcemente o ti scuote nel profondo. Ma non lo puoi catturare, nè ridurre in schiavitù, nè gli puoi far credere di non essere capace di volare o di andarsene lontano, non lo puoi convincere nè ammaestrare; egli ascolta solo la propria voce, che può cambiare come gli piace.

Così è di Chiunque sia nato dallo Spirito.

Rinnoviamo la nostra gratitudine per essere Qui proprio Ora, quando tutta la terra sta per Rinascere dall’Alto!

ARTICOLI RECENTI

    Lascia un commento