4 gennaio 2013

UN BUON INIZIO!

2013-marketing-trendsL’anno appena terminato ha portato grande fermento ed ha causato cambiamenti profondi in molti di noi.

Sicuramente ha costretto tanti ad uscire dalla loro “zona di comfort”.

Quando ci si trova fuori dai propri schemi e dalle solite abitudini, il primo effetto è la confusione (cit. Richard Bandler).

La strada che stiamo percorrendo è nuova, la utilizziamo per la prima volta, è normale che sia così.

Se il cambiamento è stato voluto o cercato, ci rendiamo conto che le cose sono diverse e che questo ci sta portando nella direzione che vogliamo.

Se il cambiamento è stato subito o è obbligato, la confusione genererà rabbia, o sgomento, o paura.

Solitamente associamo alla paura l’idea della debolezza, mentre la paura può avere una forza immensa! Può tenerci bloccati per decenni, o per una vita intera!

Se questa forza fosse schierata con noi, anzichè contro di noi, ci donerebbe un potere immenso! (cit. Robert Dilts)

Anche in questo caso, si tratta di una scelta.

Sia la fede che la paura richiedono entrambe che noi crediamo in qualcosa che non c’è (cit. Jo Morton).

Le persone preferiscono rimanere come sono per non dover fare delle scelte. Per non prendersi la responsabilità della propria vita. Per poter continuare a dire che la colpa è di qualcun altro.

Ma la verità è che stanno già scegliendo. Stanno rinunciando alla propria vita ed a diventare se stessi.

Per chi non ha il coraggio di scegliere, le prove saranno sempre più dure, le situazioni più insostenibili.

Chi ha scelto di abbandonare la paura ed ha fatto i passaggi che gli venivano richiesti, ha affrontato le prove che ha trovato sul cammino, ora è sereno, ha fiducia, crede che tutto migliorerà.

Essere insicuri e pieni di incertezze, dando ascolto alle previsioni funeste ed ai notiziari, rende manipolabili e vulnerabili.

Chi ha fede è invincibile, perchè è fuori dagli schemi proposti, e le sue azioni sono imprevedibili.

La fede è personale e riguarda solo te e ciò di cui hai fiducia.

Potrebbe essere credere in un progetto o in un’idea, in un’azienda o in un prodotto, in uno stile di vita o in una persona di cui hai verificato l’integrità. Nessun essere umano ha il potere ed il diritto di giudicarti. Non dovresti mai dare a nessuno questo potere, neppure a te stesso.

Tu solo sai in cosa puoi ancora avere fiducia.

Tu solo sai in cosa vale la pena credere, per te, secondo te.

Se hai qualcosa in cui credere, è un buon inizio.

Comincia da lì. Lascia stare tutto quello che ti ha deluso.

Lascia perdere tutto ciò che non vale la pena.

Dedicati con passione a ciò che ami.

Buon Inizio!!!!

ARTICOLI RECENTI

    Lascia un commento