6 marzo 2015

I MIRACOLI ACCADONO

leggereI miracoli, secondo me, sono tutti quegli eventi che, normalmente, vengono ritenuti impossibili. Per quanto mi riguarda non hanno solo a che fare con la fede, ma, soprattutto, sono legati alle trasformazioni ed all’Evoluzione che un Essere Umano compie nella propria Vita.

Per esperienza personale posso dire che ogni giorno, ormai, assisto a dei “miracoli”. Credo fermamente che, quando si esce dal tracciato a cui sembravamo destinati, se avessimo mantenuto il nostro atteggiamento ed avessimo perpetuato gli insegnamenti e gli “schemi” che ci erano stati trasmessi, abbiamo la fortuna e l’onore di assistere a dei cambiamenti che hanno, davvero, dell’incredibile.

Da ragazzina l’unico modo che avevo per trasformare la realtà che vivevo, che non mi piaceva, era quello di leggere un libro dietro l’altro, per tuffarmi in altre storie ed in altri mondi, per vivere una vita che non fosse la mia. Ho letto, in media, tre libri alla settimana, per circa 25 anni. Dedicavo alla lettura tutto il mio tempo libero, perchè Internet non esisteva ancora, ed avevo un vuoto enorme da riempire.

Iniziare a vivere la mia Vita è stato, sicuramente, il primo miracolo. Credere possibile, per me stessa, una realtà diversa, è stata una conquista fatta di piccoli passi quotidiani. Tutto quello che sembrava irrealizzabile si è lentamente trasformato.

Il mio carattere chiuso e diffidente ha richiesto un lungo lavoro su me stessa per diventare apertura e fiducia.

Il mio bisogno di essere apprezzata, che si manifestava col voler essere al centro dell’attenzione, si è trasformato nel fare esperienza di ciò che ho imparato in questi anni, e mi consente oggi di essere Presenza senza essere invadenza e protagonismo. Essere uno strumento di trasformazione per così tante persone, pur restando “dietro le quinte” nutre la mia Essenza e dona gioia alla mia Vita.

Una maternità negata è diventata uno straordinario incontro d’Anime con un figlio adottivo, che ha aperto il mio Cuore ed il mio Spirito, facendomi diventare una persona completamente diversa. L’accettazione, prima, del volere di Madre Natura, e l’accoglienza, poi, di un bimbo nato dall’altra parte del mondo, sono stati il miracolo più grande!

Decidere di credere nelle mie potenzialità e rimettermi in gioco, iniziando un percorso di formazione che dura da oltre quindici anni, hanno temprato e reso Donna quella ragazza che non riusciva ad essere autonoma e forte all’università.

Incontrare migliaia di persone, fondare un’Associazione Culturale, divulgare in centinaia di conferenze quello che andavo imparando e facevo mio, che risultava strano e “diverso” in una cittadina di provincia, mi ha forgiata ad andare oltre le critiche, a non dare peso all’opinione altrui ma ai riscontri ed alle verifiche che quotidianamente avevo occasione di fare.

Una separazione difficile e ostica è diventata oggi collaborazione per il bene comune.

I miei genitori, dediti solo al lavoro, al risparmio ed al mettere continuamente in guardia dai pericoli, sono ora coloro che tengono in modo speciale al fatto che figli e nipoti siano contenti e sereni.

Ogni giorno piccole e grandi cose mi sorprendono, facendomi sorridere o ridere di gioia, per quanto sono assurde e diverse da ciò che avrei dovuto aspettarmi, rispetto a ciò che ero. Un romanzo non potrebbe essere così avvincente, una storia letta su un libro non mi catturerebbe mai quanto queste mie gioie quotidiane.

Le storie che mi affascinano ora sono le vite che i miei clienti mi raccontano, così difficili, per loro, e così chiare da guardare, per me, che ne ho viste davvero tante. Riconoscere i tanti passaggi dell’Animo umano è semplice, ora, per me.

Ed i miracoli continuano ad accadere, ogni volta che vedo gli occhi di una persona trasformarsi dopo una Sessione di Coaching o dopo una giornata di Formazione, ogni volta che qualcuno credeva di essere finito ed invece rinasce e risorge, davanti ai miei occhi.

Continui miracoli e continue benedizioni, che derivano dall’averci creduto davvero, dalla costanza, dal non arrendersi mai, dalla speranza infinita, dagli aiuti che ho sempre ottenuto dalle Forze Superiori,  e dall’Amore che riempie costantemente il mio Cuore.

ARTICOLI RECENTI

    3 Commenti

  • Andreina 14 marzo 2015
    Rispondi

    Bella lettera, come sempre! Se vieni a Bellaria, ci vediamo all’Osho festival. Un abbraccio. Andreina

  • Giorgia 19 aprile 2017
    Rispondi

    Grazie. I tuoi scritti portano sempre luce e speranza. Purtroppo non ho ancora possibilità di incontro tratti personalmente. Chissà ….. Giorgia

    • valeriapisano 5 maggio 2017
      Rispondi

      Grazie Giorgia! Prima o poi i miracoli accadono…basta crederci!!! 🙂 un abbraccio

  • Lascia un commento