13 aprile 2015

IMPARARE A RICEVERE I DONI DEL CIELO

                                                                                    Ognuno di noi vorrebbe sapere, credo, per quale motivo è nato o, per chi ci crede, codoni dal cielome mai è tornato di nuovo ad incarnarsi. Otto anni fa, circa, la mia Numerologa mi svelò il mio: “Lo scopo di questa tua Vita è imparare a ricevere i Doni del Cielo.”.

A distanza di tempo mi rendo conto che, in quel momento, non capii cosa intendesse dire e, soprattutto, come mai ci volesse una Vita intera per imparare a ricevere i doni del Cielo. Negli anni precedenti avevo dovuto scoprire cosa aveva davvero importanza per me, ed avevo dovuto eliminare tutto ciò che non contava più.  Per ottenere ciò avevo fatto parecchia fatica, ed avevo dovuto imparare a lottare per ottenere stima e rispetto, prima al mio interno, e quindi all’esterno.

Che ci potessero essere dei Doni nella mia Vita mi sembrava abbastanza evidente, nel senso che avevo molte fortune, del tutto immeritate, e non mi sembrava fosse poi così difficile ricevere doni, nè che ci volesse del tempo per imparare come si fa.

Ma i Doni del Cielo, come ho compreso più tardi, non sono i soliti regali che si può pensare di ricevere, nè solamente quelli che riceviamo alla nascita, senza aver fatto fatica per conquistarceli. I Doni del Cielo sono spesso travestiti da problemi, a volte da difficoltà e sofferenze, spesso da perdite dolorose e irrimediabili. Quindi ritenerli davvero dei Doni, imparare a riconoscerli e, soprattutto, ad esserne grata e riconoscente, ha richiesto del tempo.

Quando ero una ragazza la cosa più importante per me era sicuramente crearmi una famiglia, tant’è vero che mi sono sposata giovane, ed ho subordinato ad essa tutte le mie scelte. Eppure, per poter realizzare Chi Sono ho dovuto smantellare la mia famiglia, e riconoscere che IO vengo prima di qualsiasi altra cosa, nella mia Vita. Le difficoltà affrontate in quegli anni sono state il mezzo attraverso il quale ho potuto riconoscere Chi Sono e Chi posso diventare, continuando in un cammino di Crescita Personale che non ha mai fine….oggi posso riconoscere i Doni del Cielo ricevuti in quel periodo, in cui ho avuto sostegno ed incoraggiamento da molte persone….e comprendere che rinunciare ad una famiglia nel senso “classico” del termine è stato un grande Dono per me…

Ho perso molte persone che amavo e con le quali credevo che avrei condiviso il resto della mia esistenza. Per vari e diversi motivi non è stato possibile continuare a frequentarle, e per lunghi mesi ho pianto disperatamente, prima di capire che non sarebbe mai potuta andare diversamente. I Doni dal Cielo mi hanno tolto le illusioni che mi ero fatta e fatto vedere le situazioni per quello che erano veramente. Ognuna di queste sofferenze mi ha fatta crescere enormemente e mi ha fatto guadagnare un altro pezzo di stima, rispetto ed Amore per me stessa. Oggi sono infinitamente grata a quelle perdite e le ritengo alcuni dei Doni più grandi che io abbia mai ricevuto.

Un altro grande Dono del Cielo è, sicuramente, quello di non aver mai raggiunto il “successo”, così come comunemente viene inteso. Il mio ego non si è nutrito come avrebbe certamente fatto se avessi avuto più notorietà, e ritengo un Dono straordinario essere diventata più umile e disponibile ad affidarmi alle Forze Superiori, che conoscono, molto meglio di me, ciò che mi è utile. La loro cura nei miei confronti è straordinaria, a volte sono talmente commossa e grata per ciò che ricevo da piangere per la gratitudine e la gioia. Sentire la loro Presenza nella mia Vita è, probabilmente, il Dono più meraviglioso!

grazie 3344Dopo aver passato qualche decina d’anni a lamentarmi per la solitudine, oggi so che uno splendido Dono del Cielo è quello che me la fa amare e vivere gioiosamente! Sapere cosa mi rende felice ed andarmelo a prendere è un impegno quotidiano e, anche se il resto del mondo va in un’altra direzione e risulto scomoda ed incomprensibile per i miei stessi familiari, io celebro costantemente la Vita onorandola con la mia scelta. Ora so che posso stare bene con me stessa quando sono da sola e scegliere di passare del tempo con chi amo, senza pretendere che qualcun altro mi renda felice.

Potrei continuare a lungo, e so che il resto della mia esistenza sarà una collezione infinita di Doni del Cielo, probabilmente ben nascosti, ma certamente molto più facili di prima da individuare. L’allenamento costante di questi anni mi ha reso semplice riconoscere i Doni in arrivo per me, e mi ha fatto imparare ad aiutare gli altri a scoprirli per sè.

Tutti questi Doni, che contribuiscono alla mia felicità, sarebbero nulla se non li avessi convertiti in capacità che metto a disposizione di Chi mi chiede aiuto nel Coaching e di Chi partecipa ai miei Corsi e Seminari.

L’abbondanza e la ricchezza della Vita sono straordinarie e Chi riesce a riconoscerlo e ad utilizzare i Doni del Cielo ed a metterli al servizio degli altri compie un Lavoro meraviglioso e nobile! Ne sono grata ed onorata…

♥♥♥ Grazie Grazie Grazie!!! ♥♥♥

ARTICOLI RECENTI

    Lascia un commento