affidarsi a qualcosa di più grande
25 giugno 2018

AFFIDARSI A QUALCOSA DI PIU’ GRANDE significa aver fiducia negli altri

affidarsi a qualcosa di più grandeHo delle Amiche in Sardegna e, ogni volta che torno lì, le ritrovo. Ognuna di loro ha avuto una Vita non facile, ha superato tante prove e, per farlo, ha chiesto aiuto e trovato connessioni con Qualcosa di più Grande di sé. Abbiamo frequentato insieme dei percorsi di crescita, e possiamo, quindi, capirci al volo, avendo una sorta di linguaggio comune, che ci permette di andare “oltre” e di parlare di cose non certo usuali.

Anche nel mio ultimo soggiorno ci siamo viste, ed ho ricevuto qualcosa di importante da ognuna di loro, che sta “lavorando” dentro di me. Questa epoca è straordinaria, ci permette davvero di fare a meno dei Maestri – di cui abbiamo avuto bisogno in passato – per ricevere indicazioni e guida da ogni dove e, se siamo attenti, ne troviamo in abbondanza!

Ritrovandoci dopo tanti mesi, di solito facciamo un “riassunto” veloce di quello che ci è accaduto ma, soprattutto, delle comprensioni più grandi dell’ultimo periodo vissuto. Mentre stavamo mangiucchiando un gelato, ho raccontato che, ancora una volta, avevo lasciato andare delle persone a cui avevo dato tanto, dopo essermi resa conto del fatto che ero solo un comodo appoggio per continuare nel solito modo, senza intenzione di fare alcun cambiamento, mentre mi veniva richiesta energia e tempo, che sprecavo inutilmente.

Dalle mie parole traspariva sicuramente un po’ di amarezza, e stanchezza nel continuare, sempre più solitariamente, il mio Cammino.

Una di loro mi ha fatto notare che non dovevo sentirmi in colpa, come se fossi sbagliata, anche se la maggior parte delle persone mantiene legami basati sul bisogno, e quindi sulla manipolazione l’uno dell’altro, per ottenere ciò di cui, inconsapevolmente, non può fare a meno.

In realtà, mi ha detto, stai rispettando te stessa, ed hai smesso di farti trattare in un modo che ti sottraeva energia, e ti lasciava debole e senza forze, e di questo devi essere contenta.

Parlando degli “altri” e di quanto non si rendano conto di una serie di cose, sono saltati fuori vari esempi, ed abbiamo chiacchierato su questo per un po’. Ma, prima che il nostro incontro fosse finito, la stessa amica ha detto la cosa che mi spinge ora a scrivere questo articolo, per condividerla con tutti voi.

“Comunque, al di là del comportamento di alcune persone, – ha concluso – io mantengo una grande fiducia verso gli altri perché, quando chiedo aiuto a Qualcosa di più Grande di me, è sempre attraverso le altre persone che questo aiuto mi arriva. Più volte ho ricevuto esattamente ciò che mi serviva, ed in modo completamente gratuito, e di questo sono infinitamente grata!”

Le sue parole mi hanno molto colpita, ed ho ringraziato i miei Angeli per avermi mandato – tramite lei – questa precisazione, che mi è stata d’aiuto in questi ultimi giorni.

FIDARSI DEGLI ALTRI

Sentendo le notizie di ciò che accade nel mondo, vedendo tutto l’odio che viene riversato in “rete” verso le persone meno fortunate, percependo l’intolleranza verso i rifugiati ed i migranti, guardando a chi ci dovrebbe ben governare, è facile perdersi, e sentirsi sempre più sfiduciati.

affidarsi a qualcosa di più grandeC’è il rischio di voler prendere posizione a tutti i costi, di voler combattere l’ingiustizia, creando così una spirale di rabbia che porta assolutamente fuori strada, dando vigore proprio a ciò che si vorrebbe evitare. Anche questo sottrae energia e lascia impotenti e disorientati.

Quella che sento essere una Chiamata più elevata è, invece, mantenere alta la fiducia nell’Umanità, poiché, tanto più è pura e senza doppi fini la nostra intenzione, tanto più incontriamo persone sulla nostra stessa vibrazione, disponibili ad aiutarci ed a compiere un tratto di strada con noi.

Non è facile, dando ascolto al coro dei mass media, credere che esista un Disegno più grande, più Alto, che sta continuando a disintegrare tutto ciò che è falso e malvagio, per compiere la grande opera della Luce. Qualche tempo fa ho letto in un articolo che, per la prima volta nella storia dell’Umanità, in questa epoca le persone sono così interessate al benessere degli altri, al punto che le Associazioni a favore dei meno fortunati, nel mondo, sono centinaia di milioni, e questo indica come la compassione sia diventata un valore prioritarioE queste sono le fondamenta del Mondo Nuovo che avanza!

La consapevolezza che affidarsi a Qualcosa di più Grande vuol dire avere fiducia negli altri, sapendo che solo attraverso qualcuno di loro arriveranno indicazioni, possibilità, affetto, benevolenza ed aiuto da parte degli Angeli che ci proteggono e ci guidano sul Cammino, è di grande aiuto in questo momento.

Ho incontrato il mostro, ma ho incontrato anche gli Angeli, e stanno intorno a me, con le loro preziose parole, che mi insegnano e mi confortano; attraverso gli incontri di questa esistenza ho vissuto sofferenze e spezzato catene, ho incontrato Amore e incoraggiamento, benedizione e sostegno.

In questa solitudine non siamo soli, anche se possiamo percepire di esserlo. E le Anime affini, sotto forma di persone amiche, ci mandano straordinari messaggi che ci aiutano a mantenere lo sguardo verso la nostra Destinazione, così come quelle che ci hanno fatto soffrire ci hanno fatto imparare tanto e costretti a cercare la nostra vera strada.

Andare avanti, con fiducia, mantenendo il Cuore aperto, è la missione di questo momento!

ARTICOLI RECENTI

    Un commento

  • Stefania Buschi 26 giugno 2018
    Rispondi

    Ciao Valeria, qualcuna mi ha detto ultimamente : si fidi e si affidi…., tutto torna grazie 💙💙💙💙💙

  • Lascia un commento